L’egemonia dell’idiozia economica

In La regina e il cavallo – Quattro mosse contro il declino (https://www.amazon.it/regina-cavallo…/dp/8842079766) di Salvatore Rossi (edito nel 2006) si legge:

[…] una manovra del saldo di bilancio pubblico di segno espansivo, ad esempio mediante una generalizzata detassazione dell’economia non compensata da riduzioni di spesa pubblica, posto che sia finanziariamente sostenibile, aiuterebbe a risolvere i problemi del sistema produttivo italiano?
Risposta: no. Quei problemi […] non discendono da una temporanea scarsità di domanda, ma da un’inadeguatezza dell’offerta; uno stimolo alla domanda interna sortirebbe probabilmente l’effetto di orientarla ancor più verso le importazioni. L’evidenza empirica disponibile in questo caso è netta […]

I sovranisti nostrani, che vanno dal partito di Meloni fino allo sgangherato ma rampante sovranismo extraparlamentare, evocando le spese in deficit, il protezionismo e la cornucopia della cosiddetta sovranità monetaria, fino all’uscita dell’Italia dalla Unione europea, non fanno che certificare la loro profonda e grottesca ignoranza dei dati empirici e anche il fatto di essere, loro, i primi nemici del Paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *