Il furto di reddito dalla popolazione lavoratrice continua

In un paese, l’Italia, che non cresce da 30-40 anni, in cui la crescita della produttività è piatta da 30-40 anni, in cui gli stipendi sono fermi da 30-40 anni, abbiamo ancora anticaglie automatiche, che andrebbero eliminate urgentemente, come l’adeguamento automatico all’inflazione delle pensioni.

Sia detto bene e chiaro: visto che la povertà è di gran lunga maggiore fra gli strati sociali rappresentati da giovani coppie con bambini, in questo paese feroce, ipocrita e irresponsabile si procede impunemente con la coattiva sottrazione di reddito da questi strati sociali a vantaggio di quelli relativamente più abbienti, rappresentati perlopiù dai pensionati italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *