Tutto è ammantato di una gloria impercepita

Tutto è ammantato di una gloria impercepita:

disinvoltamente abitiamo la sua sostanza.

Quale un sasso gettato in uno specchio d’acqua

il cui riverbero di onde altre onde riverbera

la nostra filiazione all’eterno rimanda

a un gesto la cui antica realtà è sepolta

in noi, onde immemori di altre onde.

Un pianto rattenuto, la liminalità della conoscenza:

alla soglia palpebrale l’assenso al buon senso.

Ma quanto dolore in limine alle lacrime.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...