Sulla conversione

Convertirsi, in fondo, significa una sola cosa: individuare distintamente che si è fatti di male. L’apprendere che gran parte di noi è costituito da male è certamente sgradevole, e rappresenta una resistenza formidabile a convertirsi. Le intenzioni malevole, le omissioni, il male realizzato, ecco cosa è il male; questo male offende Dio e la dignità dell’uomo, ed è in continuità con la carne. La carne è anzi la sua immagine esteriore, la concretizzazione evidente, la forma plastica. Nella carne sembra esserci un principio teleologico orientato fatalmente al male. È un principio tanto deterministico quanto lo è quello che governa la caduta dei gravi. Sgravarsi di questo male, espellerlo, significa perdere gran parte della sostanza di cui si è fatti. Ne risulterebbe uno stato di pericolosa alienazione se non fosse per la presenza sepolta in noi di un piccolo seme, apparentemente insignificante per estensione e intensità, che ci assimila e affratella a Dio. Anzi, essendo di Dio la medesima sostanza, essendo Dio stesso, surclassa per virtù, munificenza, bellezza, verità tutto il resto, che come un involucro lo include e ne impedisce la germinazione. La carne in continuità con il male asfissia il seme, ne frustra le spinte germinative: perché se è vero che la carne è sempre vettore di male, altrettanto vero è che il Dio-in-noi è un vettore di bene assoluto, bene puro che ci riscatterebbe integralmente se solo ci convertissimo. In noi il male deve morire per mettere in moto la meccanica della conversione, la quale meccanica è deterministica altrettanto quanto la fatalità che noi faremo del male se non ci convertiamo. Il bene è un risultato fatale della conversione: non bisogna fare il bene, è necessario convertirsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...